Archivi

Difficoltà nell'utilizzo dell'applicazione mobile NZeTA

Da 6 luglio 2023Nessun commento

Il governo neozelandese ha recentemente introdotto una nuova procedura per i viaggiatori che desiderano visitare il Paese: la NZeTA (New Zealand Electronic Travel Authority). Questa autorizzazione elettronica deve essere ottenuta prima della partenza e riguarda alcune categorie di visitatori. Per facilitare questo processo, è stata creata un'applicazione mobile. Tuttavia, diversi utenti hanno segnalato problemi nell'utilizzo sul proprio telefono.

Problemi di registrazione e connessione all'applicazione NZeTA

Il primo passo per ottenere il NZeTA è scaricare l'app sul telefono e creare un account utente. I problemi possono sorgere fin da questa fase:

  • Difficoltà a ricevere il codice di verifica via SMS: alcuni utenti non ricevono il messaggio contenente il codice di sicurezza necessario per convalidare il proprio numero di telefono. In questo caso, è consigliabile verificare la correttezza delle informazioni inserite e riprovare a inviare l'SMS.
  • Impossibilità di accedere con il proprio account: dopo aver creato un account, è possibile che non si riesca ad accedere all'applicazione utilizzando le proprie credenziali. In questo caso, si può provare a reimpostare la password o a contattare il supporto tecnico.

Problemi di compilazione del modulo NZeTA

Una volta effettuato l'accesso, gli utenti devono compilare un modulo per ottenere l'autorizzazione al viaggio. In questa fase sono stati segnalati diversi bug:

  • Campi del modulo non leggibili o inaccessibili: può succedere che alcuni campi siano nascosti dalla tastiera virtuale del telefono o che il loro contenuto non sia visibile. Per ovviare a questo problema, si può provare a passare alla modalità orizzontale o a utilizzare un'altra applicazione di input.
  • Errore nella selezione della data: quando si selezionano le date del soggiorno in Nuova Zelanda, è possibile riscontrare problemi di formato (ad esempio, l'inversione del giorno e del mese). È importante controllare attentamente le informazioni inserite per evitare errori che potrebbero invalidare la NZeTA.

Difficoltà nell'aggiungere documenti di supporto

Per completare la domanda di NZeTA, è necessario fornire i documenti di supporto, come il passaporto e la fototessera. Tuttavia, alcuni vincoli tecnici possono rendere complicata questa fase:

  • Formato file non accettato Allegati: la domanda richiede formati molto specifici per gli allegati (JPEG o PDF). Assicuratevi di rispettare questi criteri per evitare che la vostra domanda venga respinta.
  • Dimensioni del file troppo grandi Attenzione: è possibile che si verifichino problemi se i documenti sono troppo grandi. In questo caso, vi consigliamo di ridurre le dimensioni delle immagini o di comprimere i file PDF prima di inviarli.
  • Scanner impreciso Le lettere possono essere lette male dal sistema di bordo, trasformando uno 0 in una O o una I in un 1, rendendo nullo l'NZeTA rilasciato.

Pagamento e convalida del NZeTA

Una volta completato il modulo e aggiunti i documenti di supporto, non resta che pagare le tasse associate alla NZeTA e l'IVL (International Visitor Conservation and Tourism Levy), se ne avete diritto. Anche in questo caso, tuttavia, possono sorgere alcuni ostacoli:

  • Problema con il metodo di pagamento: a volte il pagamento online non funziona correttamente, in particolare con alcune carte bancarie. In tal caso, provare a utilizzare un altro metodo di pagamento (PayPal, Google Pay, ecc.) o contattare la propria banca per verificare le autorizzazioni di pagamento all'estero.
  • Errore durante la convalida finale: dopo il pagamento, gli utenti possono incontrare un messaggio di errore che indica che la loro richiesta non è stata convalidata. In questo caso, è necessario verificare che tutte le informazioni e i documenti di supporto siano stati compilati e forniti correttamente, quindi riprovare il processo di convalida.

In caso di problemi persistenti con l'applicazione NZeTA

Nonostante tutti questi consigli, se si continuano a riscontrare bug nell'applicazione mobile NZeTA, si consiglia di contattare il supporto tecnico per segnalare i problemi riscontrati e ricevere un aiuto personalizzato. Si può anche provare a disinstallare e poi reinstallare l'app sul proprio telefono, oppure provare a completare la procedura da un altro dispositivo. Rivolgendosi a un'agenzia di intermediazione per i visti, si affida la propria domanda a persone abituate a presentare queste richieste.